Archivio | settembre 2008

milan

e w.w.w.w.ww.w..w………..viva RONALDIGNO E VIVA IL MILAN CI SIAMO RIUSCITI A BATERE  MORIGNO………AH……AHHHHHHHH,…….
Annunci

Discussione su YouTube – New York – Indianapolis: Albertino (Radio Deejay) porta la moto a Valen…

Valentino rossi

 
w.w.w.w.w.w.w.w.w.w.w.w..w.w.w.w.w.w.w.w.w..w.w.w.w.w.w.w..w.w.w
 
w..ww..ww..ww…ww..w.w..w..w.w.w..w.w..w.w.w.w.w.w..w.w.w..w.w.w.w.w.w.w.w.ww.
               SIAMO DI NUOVO CAMPIONI DEL MONDO
                                
per tutte le emozioni che ci regali ogni volta che ti metti in pista grazie.

rigatoni allo zaferano

lo zafferano e reputato l’oro della cucina perche e molto costoso,perche la sua coltivazione e molto limitata,in sardegna abiamo molte  coltivazioni ed e un prodotto molto usato.

RIGATONI ALLO ZAFFERANO

Ingredienti:  (Per 4 persone)

400 gr. di rigatoni

pepe

150 gr. di pancetta tagliata in una sola fetta

sale

400 gr. di zucchine

4 cucchiai d’olio d’oliva

panna

1 bustina di zafferano

Preparazione:

Tagliate le zucchine a fettine sottili; tagliate anche la pancetta ma a dadini e fatela rosolare nell’olio. Dopo 5 minuti unite le zucchine e lasciate cuocere per 15 minuti a fuoco basso. Stemperate lo zafferano con la panna e poi unite il tutto alle zucchine; salate, pepate e lasciate cuocere per 10 minuti mescolando di tanto in tanto. Cuocete la pasta in acqua salata, scolatela e conditela con il sugo appena preparato.

                                                      chef andrea caredda